fbpx

PILLOLE FISCALI

PILLOLE FISCALI

Tutti i cittadini italiani (o quasi) conoscono e continuamente si confrontano con il sistema fiscale/tributario italiano.

Tale sistema si presenta il più delle volte in maniera particolarmente farraginosa e, ogni anno, è soggetto a continui cambiamenti e modifiche normative da parte del Legislatore, le quali, la maggior parte dei casi, disorientano sia i contribuenti che gli addetti ai lavori (consulenti e operatori tributari tutti).

I vari interventi legislativi, leggi-circolari-provvedimenti-pareri-ecc., oltre ad essere in continua evoluzione sono scritti in maniera talmente disomogenea e contraddittoria, da spiazzare i destinatari delle stesse nella lettura e comprensione dei testi; ciò comporta, come conseguenza, una difficoltà oggettiva nella concreta applicazione degli stessi. Inoltre, come oramai accade da vari anni con il susseguirsi dei vari governi, si osserva una frenetica legislazione che porta a cambiare vertiginosamente le regole di tassazione diretta ed indiretta con il conseguente sgomento ed insicurezza dei destinatari.

Il primo passo per cambiare il sistema fiscale/tributario italiano.

Per quanto sopra succintamente descritto, è fuori da ogni formula dubitativa che un primo ed immediato cambiamento dovrebbe essere posto da parte del Legislatore tramite UNA MAGGIORE ATTENZIONE nell’utilizzo di UNA NORMATIVA CHE SIA TRADOTTA IN UN ITALIANO CHIARO E CHE SIA DI FACILE COMPRENSIONE ANCHE DA PARTE DEL CITTADINO MEDIO; quando una norma è scritta in maniera semplice e facilmente comprensibile comporta una maggiore semplicità nella sua concreta applicazione senza dover attendere che sia lo stesso estensore ad emanare una norma interpretativa che non avrebbe senso di esistere.

Il nostro è un sistema tributario caratterizzato da una normativa che abitudinariamente viene ritoccata, che il più delle volte non ha il carattere della continuità, si presenta disomogenea e caratterizzata sempre da nuovi e gravosi adempimenti che si accavallano tra loro.

Tutto questo legiferare, ovviamente, seppur mirato da un lato al contrasto all’evasione fiscale e dall’altro ad un “VANO” tentativo di armonizzazione del sistema di prelievo, di fatto ha reso l’intero sistema più complesso, meno organico e molte volte contraddittorio!!!

La necessità, quindi, è quella che ci sia quanto prima:

  1. una maggiore preparazione tecnico/giuridica da parte di chi è deputato alla scrittura della normativa tributaria;
  2. una maggiore semplificazione nella stesura delle norme;
  3. una revisione di tutti quegli adempimenti, talvolta “MERA” ripetizione degli stessi, che siano di FACILE ATTUAZIONE;
  4. di dar vita, ci auguriamo, a veri Testi Unici nei vari comparti Tributari (tasse ed imposte dirette ed indirette) che siano in grado di raccogliere in maniera organica tutte le disposizioni tributarie.

SOSTIENI ITALIA LIBERATA

Articoli Simili

Lascia un commento